Avviso pubblico per la concessione di contributi economici ai soggetti privati quale ristoro dei danni derivanti dagli incendi divampati in Sardegna durante la stagione estiva 2021

Data di pubblicazione:
12 Gennaio 2022

Si informano gli interessati che il termine per la presentazione delle domande di contributo di cui all’art. 1, comma 6, della Legge regionale 22 novembre 2021, n. 17 («contributi a favore dei soggetti privati quale ristoro dei danni subiti dall'abitazione principale e dai beni mobili e mobili registrati e a favore dei titolari di attività economico-produttive per i danni subiti agli immobili nei quali si svolge l'attività o ai beni mobili strumentali all'esercizio dell'attività e per la concessione di contributi a favore degli enti locali per interventi strutturali, con finalità di ripristino delle condizioni normali di vita dei privati cittadini e di ripresa delle attività produttive») è fissato per il giorno 31 gennaio2022.


Secondo quanto previsto nella deliberazione di Giunta regionale n. 49/52 del 17.11.2021, le domande dovranno essere presentate secondo le modalità stabilite con la deliberazione della Giunta regionale n. 49/49 del 17.12.2021 concernente “Indirizzi attuativi per la gestione tecnico-amministrativa per l’accesso ai contributi ex L.R. n. 26/2015 a favore dei soggetti privati per i danni occorsi alle abitazioni principali, ai beni mobili ivi ubicati, ai beni mobili registrati e alle attività economiche e produttive da gennaio 2020 a novembre 2021”, con l’integrazione – secondo quanto specificato con nota RAS prot. 134/2022 –delle seguenti autocertificazioni:

  • per le domande di contributo presentate dai privati e dalle attività economiche e produttive, autocertificazione, resa ai sensi degli articoli 46 e 47 del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, di aver rispettato, con riferimento al bene danneggiato dagli incendi, le "Prescrizioni regionali antincendi" approvate con la deliberazione della Giunta regionale n. 15/7 del 23.04.2021;
  • per le domande di contributo presentate dalle attività economiche e produttive, dichiarazione resa dal beneficiario dalla quale risulti che:
    a) per i danni arrecati da incendi boschivi non aventi origine naturale, sarà rispettato il Regolamento (UE) n. 651/2014 della Commissione del 17.6.2014 sugli aiuti di Stato;
    b) per i danni alle attività agricole arrecati da incendi boschivi di origine naturale, sarà rispettato il Regolamento (UE) n. 702/2014 della Commissione del 25.6.2014;
    c) per i danni da incendi di origine colposa o dolosa sarà rispettatoil Regolamento (UE) n. 1408/2013 della Commissione del 18.12.2013.

 

Le domande devono essere presentate mediante:

  • posta elettronica certificata all’indirizzo ut@pec.comune.villasor.ca.it, oppure
  • raccomandata AR, oppure,
  • consegna a mano all’ufficio Protocollo.

 

Ai sensi di quanto previsto dal punto 4.7 degli indirizzi attuativi allegati alla deliberazione G.R. n. n. 49/49 del 17.12.2021, le domande trasmesse fuori termine sono irricevibili.
 



*Aggiornamento 01.02.2022
Con deliberazione n. 4/1 del 31.01.2022 la la Giunta regionale ha disposto di prorogare i termini per la presentazione delle domande di contributo, fissando la scadenza alla data del 11 marzo 2022

 

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 04 Maggio 2022